CENTOBRERA - TDA TEATRO VARESE

Vai ai contenuti







una vita vissuta controcorrente
lo sport e la letteratura

conferenza spettacolo a cent’anni
dalla nascita di Gianni Brera


Roberto Aielli, voce narrante
Flavio Stefano e Augusto Rossi, improvvisazioni musicali
Lorenzo Franzetti, giornalista
Filippo Rubertà, giornalista

«Il mio vero nome è Giovanni Luigi Brera. Sono nato l'8 settembre 1919 a San Zenone Po, in provincia di Pavia, e cresciuto brado o quasi fra boschi, rive e mollenti (…) Io sono padano di riva e di golena, di boschi e di sabbioni. E mi sono scoperto figlio legittimo del Po.»

Gianni Brera, all'anagrafe Giovanni Luigi Brera (San Zenone al Po, 8 settembre 1919 – Codogno, 19 dicembre 1992), è stato un giornalista e scrittore italiano. Grazie alla sua inventiva e alla sua padronanza della lingua italiana ha lasciato una profonda impronta sul giornalismo sportivo italiano del XX secolo, con un lascito di numerosi neologismi da lui introdotti e accolti nell'uso del linguaggio calcistico. Durante la seconda guerra mondiale chiede di entrare nella Brigata Comoli operante nella Repubblica partigiana dell'Ossola. Fu l'autore del piano che sventò la distruzione per minamento del traforo del Sempione. Brera si gloriò sempre di aver attraversato tutto il periodo della seconda guerra mondiale, senza aver mai sparato ad un altro essere umano Ha collaborato con la Gazzetta dello Sport, Il Giorno, Il Guerin Sportivo, Il Giornale, la Repubblica, a cui restò legato fino al termine della sua vita.
TDA TEATRO VARESE  Via BELVEDERE 2 - 21018 SESTO CALENDE VA
mail  tdateatro.va@gmail.com   P.IVA  03426300129   cod.dest. KRRH6B9
Torna ai contenuti